mercoledì, maggio 23, 2018

UGL Sky Milano sulla condanna dell’azienda per condotta antisindacale

La nota UGL Sky Milano sulla recentissima nuova sentenza verso l’azienda satellitare

Come avevamo anticipato, il Giudice del Lavoro di Roma dottoressa Donatella Casari ha rigettato il ricorso dell’azienda satellitare verso la Sentenza dello scorso anno per condotta antisindacale. Questa nuova sentenza dell’8 maggio 2018, RG 29478 / 2017, conferma quindi la precedente Sentenza emessa verso l’azienda per condotta antisindacale il 22 agosto del 2017, in relazione alle procedure di trasferimento di dipendenti da Roma a Milano e ai conseguenti licenziamenti.

Pubblichiamo integralmente il comunicato sindacale emesso il 18 maggio da Rsu UGL Sky Milano, nella persona del nostro direttore, Paolo Centofanti. Approfondiremo la questione giuridica e sindacale in questa settimana e nelle settimane successive. Una questione che, ricordiamo, riguarda oltre 400 persone e le loro famiglie.

lunedì, maggio 21, 2018

Papa Paolo VI e il Cardinale Romero canonizzati il 14 ottobre


Paolo Centofanti, direttore SRM FedeRagione 

Papa Paolo VI, ha annunciato Papa Francesco, sarà proclamato santo ad ottobre insieme al vescovo martire Oscar Romero

Papa Francesco lo ha annunciato la mattina di sabato 19 maggio 2018, nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico Vaticano. Durante il Concistoro Ordinario Pubblico per la Canonizzazione dei Beati, il Santo Padre ha così comunicato il giorno della canonizzazione e il luogo in cui avverrà, piazza San Pietro. La cerimonia di canonizzazione si svolgerà durante il Sinodo dei vescovi per i giovani. Oltre a Papa Paolo VI e all’arcivescovo di San Salvador, Oscar Arnulfo Romero Galdámez – che testimoniò la propria fede fino al martirio – saranno proclamati santi altri quattro beati, due uomini e due donne.

Immagine: fonte Wikipedia


domenica, maggio 20, 2018

Come collaborare ai progetti SRM o Fede e Ragione

Collaborare ad SRM o Fede e Ragione: chi può farlo, come aderire

Come abbiamo accennato, stiamo cercando persone interessate a collaborare ai nostri progetti. Al giornale SRM – Science and Religion in Media, su tematiche di scienza, fede e informazione e analisi giornalistica. Al progetto in startup giornale Fede e Ragione. Nuovo progetto che affronterà globalmente questioni come religione, cultura, arte, fede, scienza, economia, lavoro, ambiente. Le collaborazioni saranno senza alcun vincolo reciproco né di subordinazione. Saranno retribuite in base ai parametri OdG – Ordine dei Giornalisti Lombardia. Sono possibili collaborazioni per realizzare e pubblicare articoli, foto, video, infografiche.

Specifichiamo nuovamente, vedi pure ultimo paragrafo. Permane sia il non possibile coinvolgimento ai progetti, in alcun modo, di dipendenti, dirigenti o collaboratori Sky. Sia la non opportunità di loro attuali o future collaborazioni.

martedì, maggio 15, 2018

Il Miracolo e le apparizioni di Fatima, tra scienza e fede


Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

Il Miracolo del sole di Fatima, e le apparizioni della Vergine, si verificarono 101 anni fa
Nell’anno del 160mo anniversario delle apparizioni della Vergine nella grotta di Massabielle, a Lourdes, e della dichiarazione ufficiale del 70mo miracolo del Santuario, ricordiamo anche gli eventi prodigiosi di Fatima.

La prima apparizione della Madonna ai tre pastorelli, di cui si è celebrato domenica scorsa l’anniversario, avvenne infatti il 13 maggio del 1917. Le apparizioni continuarono nei mesi successivi, il 13 di ciascun mese, alla presenza dei due fratelli Francisco e Giacinta Marco e della loro cugina Lucia dos Santos

lunedì, maggio 14, 2018

Eventi tra scienza, fede, filosofia

Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

- Bologna: Festival della scienza medica
- Senigallia, il Festival della scienza Fosforo
- Religione, Festival Biblico 2018: Il Futuro
- Varese, Festival della filosofia

http://www.srmedia.info/2018/05/13/eventi-tra-scienza-fede-filosofia/

domenica, maggio 13, 2018

Sky condannata per condotta antisindacale

Come anticipato, ecco la prima notizia, con altre riflessioni in settimana

L’UGL ha vinto la propria battaglia giudiziaria per la condotta antisindacale tenuta da Sky durante il trasferimento collettivo da Roma a Milano lo scorso anno

“Con la sentenza emessa dalla sezione lavoro del Tribunale di Roma si conclude la battaglia giudiziaria che ha visto l`Ugl Telecomunicazioni denunciare la condotta antisindacale posta in essere da Sky Italia all`epoca dell`ormai famoso o, meglio, famigerato trasferimento collettivo dei lavoratori romani alla sede di Milano e la relativa procedura di licenziamento collettivo avviata”. Così Stefano Conti, segretario nazionale Ugl telecomunicazioni, ha commentato la Sentenza. 


sabato, maggio 12, 2018

Scienza e fede, conflitto inevitabile ?

Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

In realtà religione e ricerca scientifica possono essere in equilibrio, come mostrano pure eventi e ricorrenze di questo mese di maggio

Scienza e fede, due domini di conoscenza per alcuni incompatibili e in perenne conflitto. Il primo di questo mese, nella festa del lavoro e dei lavoratori, ricorre però l’anniversario della nascita di un uomo che ha dimostrato l’inconsistenza di tale conflitto. Pierre Teilhard de Chardin: paleoantropologo, geologo e sacerdote gesuita. Un religioso che non aveva difficoltà a studiare le teorie evolutive, e a considerarle credibili e compatibili con la religione.

giovedì, maggio 10, 2018

Audiweb: lettori e visite, febbraio 2018

Il trend positivo di SRM – Science and Religion in Media

Paolo Centofanti, direttore Fede e Ragione - SRM

Audiweb, pubblichiamo la sintesi dell'audience web: pc, mobile, globale Pubblichiamo anche sul giornale Fede e Ragione la sintesi delle analisi Audiweb del traffico sulla rete nel mese di febbraio 2018. Le analisi sono effettuate ovviamente sui siti web e giornali online di editori aderenti al servizio di rilevazione.

Come era stato anticipato sul giornale SRM nel mese di marzo 2018, la ragione è offrire ai lettori l’opportunità di avere anche questo tipo di informazioni. Informazioni sul modo in cui sono fruiti, globalmente e per mezzo, pc o tablet – smartphone, i maggiori prodotti editoriali distribuiti sul web.

mercoledì, maggio 09, 2018

9 maggio 1978 - 9 maggio 2018



Aldo Moro e Peppino Impastato: lo stesso giorno per due delitti diversi, su cui - dopo 40 anni - ancora non è stata fatta del tutto luce

9 maggio 1978 - 9 maggio 2018

Aldo Moro: immagine fonte Wikipedia, ICAR

Cnog: non escludere giornalisti da uffici stampa

Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

Il CNOG, Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, ha riaffermato la necessità nella pubblica amministrazione di un ruolo preminente dei giornalisti nelle attività di relazione con i mezzi di comunicazione

Il Cnog richiama in tal senso le Pubbliche Amministrazioni e l’Aran, l’Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni.

Pubblichiamo integralmente, dal sito nazionale OdG – Ordine dei Giornalisti, la nota ufficiale pubblicata dal Cnog. Qualche settimana fa si era mosso anche OdG Lombardia, nella persona dell’attuale presidente Alessandro Galimberti. Galimberti aveva richiamato imprese private all’obbligo di adibire a ruoli giornalistici, soprattutto quando apicali, esclusivamente giornalisti iscritti all’Albo.

Purtroppo una delle professioni più importanti per uno stato democratico come il nostro, è costantemente sotto attacco. E non dobbiamo dimenticare che l’Italia è al 46mo posto nella classifica della libertà di stampa nel mondo.

martedì, maggio 08, 2018

Audiweb febbraio 2018, lettori e visite

Audiweb, tabella di sintesi sui dati dell’audience di internet: totali, Pc e Mobile

Pubblichiamo sintesi delle analisi Audiweb del traffico sulla rete nel mese di febbraio 2018, sui siti web degli editori che aderiscono al servizio. Come anticipato sul giornale SRM nel mese di marzo 2018, vogliamo offrire una opportunità ai nostri lettori. Conoscere a livello globale il modo in cui sono fruiti alcuni dei maggiori prodotti editoriali presenti sul web. E i relativi trend e andamenti.

Non tutti gli editori ovviamente hanno aderito al servizio Audiweb, e sono quindi presenti in questa o in altre tabelle e rilevazioni. Non è inoltre infrequente che avvengano delle variazioni, con editori che scelgono di escludere o includere alcune delle loro testate online e dei loro siti web.

Il nostro giornale scientifico SRM conferma il trend di crescita, con una media attuale di circa 240.000 visite mensili, circa 8.000 giornaliere, e un picco a marzo di circa 270.000 visite mensili, circa 9.000 giornaliere.

Paolo Centofanti, direttore Fede Ragione - SRM

Accedi all'articolo per il testo completo e i dati Audiweb Febbraio 2018

Mobbing: due casi, due Sentenze della Cassazione


Paolo Centofanti, direttore Fede Ragione - SRM

Mobbing, la Corte di Cassazione si è recentemente espressa su due casi giuridici e lavorativi

Le Sentenze in questione sono la 10285 del 27.04.2018, e la 18717 del 2 maggio 2018. Con la prima sentenza la Suprema Corte ha valutato, spiegandone le condizioni, la sussistenza del mobbing nel caso in cui il dipendente sia stato privato di poteri gerarchici e di gestione. Con la seconda, ha invece affrontato la questione del mobbing orizzontale, che si verifica quando uno o più colleghi offendono, umiliano, minacciano o vessano in altri modi illegittimi o illegali il lavoratore. Spiegando anche in questo caso quali siano le situazioni di mobbing, e quali gli strumenti con cui il dipendente può affrontarle e difendersi dai colleghi scorretti.

In questo articolo parleremo della prima Sentenza, rimandando ad un nuovo articolo in settimana, per la difficile e giuridicamente pericolosa – per il datore di lavoro e per i colpevoli di tali comportamenti illegittimi e illegali – questione del mobbing e le vessazioni da parte dei colleghi. 


lunedì, maggio 07, 2018

San Gennaro, miracolo o evento spiegabile dalla scienza ?


Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

Il sangue di San Gennaro, che interroga fede e ragione, si è nuovamente liquefatto ieri

Il miracolo o prodigio di San Gennaro si è ripetuto, come speravano i fedeli. Il sangue nell’ampolla sembra fosse già sciolto quando la teca che la contiene è stata estratta dalla cassaforte dove è custodita. Il cardinale  Vincenzo Sepe, arcivescovo di Napoli, lo ha annunciato alle 18.37 di ieri, sabato 5 maggio 2018, dopo la processione dal Duomo alla basilica di Santa Chiara. Il corteo era presieduto dallo stesso Sepe, dal vescovo ausiliare Gennaro Acampa, e dai rappresentanti istituzionali.


domenica, maggio 06, 2018

Addio a Paolo Ferrari


Paolo Centofanti, direttore Fede e Ragione - SRM

Paolo Ferrari è stato uno dei grandi attori del nostro teatro, con frequenti e memorabili incursioni nel cinema, nella televisione - anche come conduttore - e nella pubblicità .

Molto conosciuto e apprezzato anche per la propria voce, aveva lavorato a lungo e con successo anche come doppiatore. Persona schiva e riservata, Paolo Ferrari era uno di quei professionisti dello spettacolo che si affidano più alle proprie capacità  recitative, che alla visibilità  mediatica e al gossip. Ci ha lasciato oggi, domenica 6 maggio 2018, all'età  di 89 anni.

Era nato a Bruxelles il 26 febbraio del 1929, il padre era infatti il Console italiano nella cittadina belga. Lascia tre figli maschi, Fabio e Daniele avuti dalla prima moglie, e Stefano, figlio della seconda e attuale moglie Laura Tavanti.

sabato, maggio 05, 2018

Il miracolo tra scienza, fede, ragione


Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede e Ragione

Il miracolo o prodigio di San Gennaro è atteso di nuovo per oggi, sabato 5 maggio

La questione dei miracoli è una delle più complesse, per chi voglia approcciarla in modo equilibrato. Ovvero senza un fideismo totale, per chi crede, o senza uno scetticismo assoluto, per chi è agnostico. Un giornalista o un ricercatore dovrebbero avere questo tipo di approccio. Perché entrambi dovrebbero investigare la realtà, cercando di arrivare in qualche modo alla verità. Anche quando indagano su ciò che viene definito soprannaturale, non spiegabile dalla scienza. Eventi e fenomeni che interrogano la fede quanto la ragione.

Uno dei misteri più conosciuti, è un evento miracoloso ricorrente. Il Miracolo o prodigio – ad oggi non ufficialmente riconosciuto dalla Chiesa – della liquefazione del sangue  di San Gennaro, che potenzialmente si ripete tre volte l’anno. Un evento che per gli scettici la scienza potrebbe facilmente spiegare – ad oggi non è stato in realtà possibile – con la chimica e la fisica. Mentre per i fedeli, soprattutto napoletani, è certamente miracoloso.

Immagine: Catacombe San Gennaro, tomba del Santo, fonte Wikipedia

giovedì, maggio 03, 2018

Nature: embrioni artificiali da cellule staminali


Strutture simili ad embrioni derivate da cellule staminali: obiettivi e implicazioni etiche

Una sperimentazione destinata a far discutere, mettendo a confronto differenti visioni etiche della ricerca scientifica. Le strutture cellulari, si legge sull’articolo pubblicato da Nature questa settimana, ricordano embrioni ai primi giorni di vita. Sono state però sviluppate in vitro, con cellule staminali di topo. 

Immagine: cortesia Nature, opera di Nicolas Rivron

martedì, maggio 01, 2018

Il Cardinale Parolin: promuovere il dialogo tra scienza e fede

Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

Così il segretario di stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, rivolgendosi ai partecipanti alla recente conferenza sulla medicina rigenerativa. Nel proprio discorso Parolin ha parlato della necessità di un progresso medico e scientifico connesso con le esigenze dell’etica, della cultura, della fede. 

 “Solo un’estesa indagine interdisciplinare – ha infatti affermato – garantirà un beneficio significativo per tutta l’umanità evitando tensioni inutili, costruendo allo stesso tempo ponti e promuovendo il dialogo tra scienza, fede e cultura”. Perché “mentre la scienza progredisce, nuove possibilità sorgono al fianco di nuove sfide”. Sfide scientifiche e terapeutiche, e allo stesso tempo sfide etiche e sociali.

lunedì, aprile 30, 2018

Papa Francesco: i limiti della scienza, per il bene dell’uomo


Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede e Ragione

La scienza non è svincolata dall’etica e dalla necessità di essere al servizio dell’uomo

Il discorso del Santo Padre ai partecipanti alla conferenza internazionale sulla medicina rigenerativa, è un richiamo all’etica e all’antropologia cristiana. Che insieme alla religione possono e devono essere una guida per la scienza e la medicina. L’incontro di sabato 28 aprile 2018 è coinciso purtroppo con la morte del bimbo britannico Alfie Evans. “Sono profondamente toccato dalla morte del piccolo Alfie – ha dichiarato Papa Francesco – oggi prego specialmente per i suoi genitori, mentre Dio Padre lo accoglie nel suo tenero abbraccio”.

Papa Francesco era intervenuto con la Santa Sede, per aiutare Tom e Kate, i genitori, ad ottenere il riconoscimento del proprio diritto a portare il proprio figlio in Italia e provare nuove cure. Aiutandoli in una battaglia legale e comunicativa, che ha avuto enorme eco e sostegno in tutto il mondo. Un caso che ha visto confrontarsi scienza, fede, speranza e istanze morali. Mostrando che la ricerca scientifica – come accade nella realtà e come ha ricordato il Pontefice nel proprio discorso sulla conferenza per la medicina rigenerativa – non può svincolarsi da quelli che invece devono essere i suoi obiettivi primari. Il bene, la dignità e il servizio delle persone.

venerdì, aprile 27, 2018

In udienza da Papa Francesco, tredici mesi fa


L’udienza accordata dal Santo Padre e dalla Santa Sede ai lavoratori Sky nel marzo 2017

Ricordiamo l’udienza riprendendo uno degli articoli pubblicati quella settimana. In cui parliamo dell’importanza dell’incontro con Papa Francesco, delle parole da lui pronunciate in difesa del lavoro e dei lavoratori Sky, e delle le forti emozioni suscitate in tutti noi presenti. L’articolo deve ovviamente essere contestualizzato nella situazione del 2017. Con procedure di licenziamenti e di trasferimenti da Roma a Milano. Che hanno portato all’uscita da Sky di circa quattrocento persone, e al trasferimento di circa duecento. Con indubbi pesanti impatti anche sulle loro famiglie.
Centofanti: emozionati dalle parole di Papa Francesco, speranza per il prossimo incontro.

giovedì, aprile 26, 2018

Hutchinson: scienza e fede incompatibili ? è un mito

Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

Per il fisico Ian Hutchinson, religione e ricerca scientifica non sono incompatibili come alcuni affermano

Hutchinson, fisico del plasma e professore di scienze nucleari e ingegneria al Mit –  Massachusetts Institute of Technology, lo ha affermato mercoledì 18 aprile 2018 in un incontro alla Quinnipiac University, nel Connecticut, Stati Uniti. 

Con il titolo Può la scienza spiegare tutto ? l’evento è parte dell’iniziativa di incontri Veritas Forum. Hutchinson ha definito un “mito” e un “falso storico” l’idea diffusa e resistente che scienza e fede siano irriducibili tra loro e destinate a scontrarsi.

martedì, aprile 24, 2018

Tredici mesi fa ...


Centofanti: emozionati dalle parole di Papa Francesco, speranza per il prossimo incontro

Come avevamo anticipato in articoli precedenti, mercoledì 15 marzo 2017 un gruppo di lavoratori Sky Italia ha avuto dalla Santa Sede l’opportunità di partecipare all’Udienza di Papa Francesco in Piazza San Pietro. Nel suo discorso il Santo Padre ha auspicato per i dipendenti della società satellitare che la loro “situazione lavorativa possa trovare una rapida soluzione, nel rispetto dei diritti di tutti, specialmente delle famiglie”. 

Al termine dell’Udienza Paolo Centofanti, direttore SRM, ha potuto rilasciare in qualità di rappresentante sindacale di base alcune dichiarazioni a Radio Vaticana, in una intervista a Roberta Gisotti. Intervista che deve essere ovviamente contestualizzata in una fase prima dell’incontro aziendale che si svolgeva in contemporanea proprio mercoledì 15 marzo a Milano, sia prima del prossimo incontro tra azienda e sindacati.

lunedì, aprile 23, 2018

Papa Francesco: avere cura del creato


Rispettare il creato come San Francesco d'Assisi, questo il contenuto del tweet odierno del Pontefice

Papa Francesco lo ha pubblicato ieri sul proprio account ufficiale Pontifex, per la ricorrenza dell'Earth Day 2018, la Giornata Mondiale della Terra. "Seguiamo l'esempio di San Francesco d'Assisi: abbiamo cura della nostra Casa comune", ha scritto su twitter il Santo Padre, riprendendo in modo sintetico temi affrontati più volte nel proprio Magistero. [  278 more words ]

http://www.srmedia.info/2018/04/23/papa-francesco-avere-cura-del-creato/

domenica, aprile 22, 2018

Giornata della Terra, video Google di Jane Goodall



Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione


Goodall spiega quanto siano importanti le scelte individuali per preservare il pianeta.

 Oggi è l’Earth Day, la giornata mondiale della Terra. Il tema scelto per questa edizione è ridurre, e appena possibile eliminare, l’inquinamento causato dalla plastica.

Ce lo ricorda anche Google, con un doodle speciale, un video dell’etologa e antropologa britannica Valerie Jane Morris Goodall.

domenica, aprile 15, 2018

Le università al servizio di verità, giustizia e difesa della dignità umana


Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

“Le università, per loro natura, sono chiamate ad essere laboratori di dialogo e di incontro al servizio della verità, della giustizia e della difesa della dignità umana ad ogni livello”.

Questo la frase di Papa Francesco  che – possiamo dire – sintetizza il suo discorso ad una delegazione della Villanova University. Il Pontefice ha ricevuto ieri in udienza questa università cattolica statunitense, nel Palazzo Apostolico Vaticano. Come consueto in questi eventi, il dialogo con studenti e rappresentanti della Villanova ha rappresentato una opportunità per affrontare alcuni temi universali. Temi che anche in questo caso riguardano tutte le università cattoliche.

venerdì, aprile 13, 2018

Galimberti: marketing e pubblicità non sostituiscano il giornalismo


Alessandro Galimberti ha richiamato in tal senso Luca Dini, Condè Nast Alessandro 

Galimberti, presidente OdG Lombardia, giovedì 12 aprile 2018 è intervenuto formalmente su alcune annose questioni. La necessità di una netta e visibile distinzione tra marketing, pubblicità e attività giornalistica. L'obbligo di assegnare ruoli giornalistici - a maggior ragione quando di rilievo - a giornalisti iscritti all'Albo. Non, come purtroppo avviene spesso, a blogger, influencer o altre figure non giornalistiche. [ 406 more words ]

mercoledì, aprile 11, 2018

Arte e reliquie: le forme, i colori


Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

La visione dell’arte e del sacro, tra oggettività e soggettività

Arte e reliquie, considerate nella differenza tra visione e percezione, tra oggettività e soggettività. Questo il tema al centro di un conferenza a Roma, martedì 17 aprile 2018. Per capire che ciò che guardiamo e ciò che percepiamo non sempre coincidono. E come questa differenza tra la percezione e ciò che osserviamo può influire sul modo in cui conosciamo e capiamo la realtà.

Espressioni artistiche, come un quadro, una statua o altra opera d’arte. Oppure forme visibili del sacro, come può essere ad esempio una icona, o una reliquia ufficialmente riconosciuta dalla Chiesa come tale.

lunedì, aprile 09, 2018

Nature: dodici buchi neri al centro della nostra Galassia

Una dozzina di buchi neri al centro della Via Lattea. 

La presenza di buchi neri al centro della nostra galassia emerge da uno studio, pubblicato recentemente sulla rivista scientifica Nature. 

Questo nuovo studio è stato realizzato da Charles Hailey e altri ricercatori della Columbia University, New York, Stati Uniti. Gli scienziati hanno utilizzato i dati di archivio delle osservazioni effettuate dal telescopio Chandra x-ray Observatory o AXAF, Advanced x-ray Astrophysics Facility.

domenica, aprile 08, 2018

Nature: antimateria misurata con la spettroscopia

Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

L’antimateria è stata misurata con la spettroscopia anti atomo, con una precisione superiore a quanto finora possibile

L’antimateria ha sempre rappresentato una sfida per i fisici e per la scienza, come spiega pure l’articolo della rivista scientifica Nature che annuncia questa nuova scoperta. Per dover spiegare la ragione per cui al Big Bang è sopravvissuta la materia, più che l’antimateria, e capirne le caratteristiche. E per riuscire a misurarla con precisione.

Jeffrey Hangst e colleghi, coinvolti nella collaborazione ALPHA del CERN di Ginevra, sono riusciti a misurarla nel modo più preciso ad oggi possibile. Lo hanno annunciato nell’articolo Characterization of the 1S – 2S transition in antihydrogen, pubblicato sulla rivista scientifica Nature.

sabato, aprile 07, 2018

Olimpiadi internazionali di filosofia

Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione

Le finali delle Olimpiadi di Filosofia si sono svolte a Roma questa settimana, da mercoledì 4 aprile 2018.

Le Olimpiadi, giunte alla XXVI edizione, si sono concluse ieri, venerdì 6 aprile. Coinvolgono ogni anno ragazze e ragazzi del territorio italiano e di istituti italiani all’estero. Si svolgono come gare individuali, e sono destinate a studenti delle classi secondarie di II grado.

Tra i partecipanti di quest'anno, oltre 10.000, sono emersi 86 finalisti, 41 ragazze e 45 ragazzi. Quattro di loro arrivano da altri paesi. Nel 2018 sono stati coinvolti 435 istituti, tra Italia e altri paesi, e ovviamente i loro presidi e insegnanti. Che hanno preparato i propri allievi alla competizione durante l’anno scolastico, con attività didattiche mirate proprio ad approfondire lo studio della filosofia. E con l'utilizzo di metodologie didattiche mirate all'apprendimento di questa materia, e alla preparazione per le Olimpiadi.

http://www.srmedia.info/2018/04/07/olimpiadi-internazionali-di-filosofia/

mercoledì, aprile 04, 2018

Papa Francesco in difesa del lavoratori Sky


Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione

In cinque anni Papa Francesco ha costantemente difeso il lavoro e i lavoratori

Ricordandoci che i lavoratori devono essere tutelati contro sfruttamento, ingiustizie sociali, economie di sola efficienza economica o finanziaria che non mettano al centro l’uomo. Perchè il lavoro, ci ricorda il Santo Padre, non è solo alla base della società umana. Da sostentamento alla famiglia, e dignità a uomini e donne che lavorano.

Era il 15 marzo del 2017, poco più di un anno fa, quando con numerosi colleghi Sky sono stato ammesso all’udienza del mercoledì del Santo Padre, in Piazza San Pietro. Avevo chiesto questa opportunità per ragioni spirituali e personali – legate anche ai miei progetti accademici – già precedentemente.

La situazione organizzativa e occupazionale di Sky mi aveva però convinto della opportunità di chiedere invece la presenza in udienza di una rappresentativa di lavoratori Sky e delle loro famiglie.


martedì, aprile 03, 2018

John Harrison, inventore e grande orologiaio


Ad Harrison si deve soprattutto l’invenzione del cronometro marino, per individuare con precisione la longitudine in mare. Lo strumento sviluppato da Harrison, un cronometro marino, a partire dal diciottesimo secolo ha consentito a comandanti e marinai di navigare in modo più preciso, efficiente e sicuro negli oceani di tutto il mondo.

Immagine: Google Doodle


lunedì, aprile 02, 2018

Lincei: la materia nella fisica classica e quantistica

Ne parlerà giovedì 5 e venerdì 6 aprile una conferenza internazionale e interdisciplinare a Roma,  organizzata dall’Accademia Nazionale dei Lincei. Classical and quantum plasmas: matter under extreme conditions – plasmi classici e quantistici: la materia in condizioni estreme; questo titolo del convegno. L’evento è organizzato dai Lincei e dalla Fondazione Donegani, con la collaborazione del Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie dell’Università di Perugia.

http://www.srmedia.info/2018/04/02/lincei-la-materia-nella-fisica-classica-e-quantistica/

domenica, aprile 01, 2018

Gran Sasso: Meeting sulla Materia Oscura

Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione

Dal 5 al 9 marzo il GSSI – Gran Sasso Science Institute – ha ospitato il General Meeting della Collaborazione scientifica DarkSide, sulla materia oscura. A questi cinque giorni di studi hanno partecipato studiosi provenienti da tutto il mondo. Si sono confrontati sui più recenti sviluppi della fisica nell’ambito di indagine della presenza nell’universo della materia oscura, delle sue caratteristiche, e delle su interazioni con la materia non oscura.

Anticipando o ipotizzando quelli che saranno i possibili futuri avanzamenti in quest’ambito di ricerca. Questo evento internazionale era promosso dal GSSI, dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare INFN e dalla Princeton University

venerdì, marzo 30, 2018

Inquinamento: microplastiche nella catena alimentare



Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione

I rischi da inquinamento da plastica e microplastiche, spiega un articolo su Nature Communications, sono peggiori e più subdoli di quanto si pensasse finora.

Lo spiega sulla rivista scientifica britannica l’articolo Turning microplastics into nanoplastics through digestive fragmentation by Antarctic krill – Trasformazione delle microplastiche in nanoplastiche attraverso la frammentazione digestiva del krill antartico. 

L’articolo espone lo studio realizzato da ricercatori della  Griffith University di Brisbane, Australia. Spiegando che il krill antartico – Euphausia superba – una delle creature marine alla base della catena alimentare degli oceani, scompone in frammenti le microplastiche che ingerisce.



giovedì, marzo 29, 2018

Papa Francesco: non intervista ma colloquio privato


Lo spiega una nota della Santa Sede: Papa Francesco non è stato intervistato dal fondatore di  Repubblica, e le citazioni sono in realtà ricostruzioni

papa francescoOggi si è creato un nuovo caso, piuttosto delicato, nato da un recente colloquio che il Santo Padre ha avuto con il giornalista Eugenio Scalfari. La conversazione è stata pubblicata in un articolo su La Repubblica. Il titolo stesso citerebbe alcune parole del pontefice: “è un onore essere chiamato rivoluzionario”. E il testo affronta questioni molto delicate, anche su tematiche tra  scienza e fede, come la creazione e lo sviluppo dell’universo e dei viventi. E il destino delle anime dopo la morte. Con dei virgolettati che in realtà non sono citazioni delle parole di Papa Francesco.

Lo precisa una nota della Sala Stampa Vaticana. Lo precisa una nota della Sala Stampa Vaticana. Il Santo Padre, si legge nella nota della Santa Sede, “ha ricevuto recentemente il fondatore del quotidiano La Repubblica in un incontro privato in occasione della Pasqua, senza però rilasciargli alcuna intervista”. Inoltre, “quanto riferito dall’autore nell’articolo odierno è frutto della sua ricostruzione, in cui non vengono citate le parole testuali pronunciate dal Papa. Nessun virgolettato del succitato articolo deve essere considerato quindi come una fedele trascrizione delle parole del Santo Padre”.

La presunta intervista a Papa Francesco avrebbe toccato anche delicate questioni su scienza e fede, sul destino delle anime, e sull’inesistenza dell’Inferno.

mercoledì, marzo 28, 2018

Perché la scienza segue le moderne vie della seta: intervista a Lucia Votano


Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione

Intervistare una scienziata e ricercatrice di rilevanza internazionale, prima donna ad aver ricoperto l’incarico di Direttore del Laboratorio Nazionale del Gran Sasso – LNGS dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN pensiamo sia un buon modo per ricominciare a pubblicare con una certa regolarità interviste a personaggi di spicco del mondo della scienza, della cultura, della religione. Abbiamo intervistato la fisica Lucia Votano, autrice del volume La via della seta. La fisica da Enrico Fermi alla Cina di cui avevamo parlato nelle scorse settimane, e di cui pubblicheremo una recensione più approfondita tra qualche tempo.

La professoressa Votano – autrice di circa trecento articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali – ci parla delle ragioni di questo suo più recente libro, pubblicato nel 2017 da Di Renzo Editore nella Collana I Dialoghi; di quanto sia oggi importante la scienza, e la fisica in particolare, e quali siano gli sviluppi che possiamo aspettarci dalla ricerca; di cosa abbia significato per lei essere una donna e uno scienziato, e la prima donna, come dicevamo, a dirigere uno dei più grandi e importanti laboratori  di fisica delle particelle; e di quali siano le moderne vie della seta che la scienza oggi può e deve seguire.

martedì, marzo 27, 2018

Roberto Fico presidente della Camera, il nuovo stile delle istituzioni

Paolo Centofanti, direttore FedeRagione - SRM

L’uomo eletto alla terza carica dello Stato italiano si muove con il treno – anche in seconda classe – con i mezzi pubblici, a piedi, e quando non è necessario o non lo richiede il protocollo istituzionale, senza scorta. 

Roberto Fico, eletto presidente della Camera il 25 marzo 2018, sta così mostrando in questi primi giorni dal suo incarico istituzionale, quale sia e debba essere, anche ai più alti vertici,  lo stile dei politici Cinque Stelle. 

Uno stile tipico del M5S – già a partire da Di Maio e Di Battista – a cui la maggior parte dei cittadini vorrebbe che si ispirassero anche altri rappresentanti istituzionali, e tutti i parlamentari e senatori – di qualsiasi partito o schieramento – eletti grazie al voto democratico.

lunedì, marzo 26, 2018

Papa Francesco: no intrighi e calunnie, portano a condannare senza scrupoli


Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione

Così il Santo Padre nell’Omelia odierna per la Celebrazione della Domenica delle Palme, in Piazza San Pietro. Il Pontefice, citando in brano del Vangelo in cui “Gesù entra in Gerusalemme”,  ha condannato con forza  tutti coloro che non hanno scrupoli, che manipolano la realtà a proprio vantaggio, con maldicenze, intrighi e calunnie. 

Coloro che truccano la realtà, come è avvenuto con Gesù, che i farisei hanno falsamente fatto apparire persino come se fosse “un malfattore”. Allo stesso tempo chiedendo ai giovani di non tacere, di non essere “silenziosi e invisibili”. E di farlo, in nome della verità e della Giustizia, prima che sia troppo tardi, “prima che gridino le pietre”.

domenica, marzo 25, 2018

Condannato per pedofilia Don Mauro, uno dei leader di Comunione e Liberazione

La Corte di Cassazione ha conferma definitivamente la condanna emessa dalla Corte di Appello verso il prelato a 4 anni e 7 mesi per abusi sessuali su minori, con aggravante dell’abuso di autorità. 68 anni, una delle figure di maggior spicco di CL – Comunione e Liberazione, don Mauro Inzoli è stato condannato per fatti avvenuti tra il 2004 e il 2008.

sabato, marzo 24, 2018

Hawking sepolto nell’abbazia di Westminster, simbolo di fede e scienza

Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione

Il fisico britannico riposerà nello stesso luogo dove sono sepolti altri due grandi scienziati suoi compatrioti, entrambi a proprio modo icone del rapporto tra religione e ricerca scientifica: il fisico e matematico Isaac Newton e il biologo e naturalista Charles Robert Darwin. Il primo, considerato uno dei padri della scienza moderna, Presidente della Royal Society, è conosciuto anche per la sua fede in Dio. Il secondo – allontanatosi dalla fede in età matura – è l’autore della teoria evolutiva, spiegata nel proprio libro L’Origine delle Specie del 1859: una idea che ha cambiato la scienza e che da oltre 150 anni è al centro di un dibattito intellettuale mai sopito sul rapporto tra creazione, evoluzione, fede.

Per il reverendo John Hall, diacono di Westminster Abbey, “è assolutamente giusto che due così grandi scienziati vengano sepolti fianco a fianco”. Hall ha spiegato anche che “Newton vi fu sepolto nel 1727. Charles Darwin fu sepolto accanto a Newton nel 1882”

Audiweb, analisi dei lettori e delle visite web

Come avevamo anticipato, pubblichiamo da questa settimana le analisi del traffico sulla rete, sui siti web degli editori che hanno aderito al servizio. Li pubblicheremo mensilmente su questo giornale e su Fede e Ragione. La ragione è offrire a chi ci legge la possibilità di sapere le dinamiche di fruizione dei prodotti editoriali presenti su Internet. Per noi, che al momento non siamo presenti per ovvie ragioni di risorse, è però allo stesso tempo ragione per essere contenti del lavoro svolto fino ad oggi, e che continuerà in questi prossimi anni. [  248 more words ]

venerdì, marzo 23, 2018

A proposito di inquinamento nella pianura padana

Buon venerdì e buon weekend, con un po' di sarcasmo indignato

No, non c'è inquinamento in Lombardia e nelle altre regioni della pianura padana ... che è solo diventata una sorta di camera a gas ... Siamo convinti di respirare veleno e di ammalarci - a me è tornata pure l'asma da quando sono a Milano - ma è solo una fake news ...

Come quelle - quelle si erano fake news - che si leggevano e si sentivano tanti anni fa, per le quali l'inquinamento non era un problema, non era antropico e non dipendeva da veicoli a carburante ... così come il riscaldamento globale

E quelli come il sottoscritto che cercavano di informare, venivano bollati come pazzi ...o al limite male informati ...

giovedì, marzo 22, 2018

Santa Sede: le dimissioni di monsignor Viganò

Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione

Papa Francesco ha accettato, “non senza qualche fatica” la lettera con cui l’ex Prefetto della Segreteria per la comunicazione si è dimesso dal proprio incarico. La causa delle dimissioni di monsignor Dario Edoardo Viganò è come noto un’altra lettera: quella privata che aveva ricevuto dal Papa Emerito Benedetto XVI, e di cui Viganò aveva purtroppo comunicato solo parzialmente il contenuto. 

Tralasciandone una parte decisiva: quella in cui Ratzinger si rifiutava di scrivere l’introduzione alla collana sulla teologia di Papa Francesco, spiegando che uno degli autori dei volumi aveva precedentemente attaccato proprio il suo magistero, e quello del suo predecessore san Giovanni Paolo II.

Leggendo solo una parte della lettera, Viganò non aveva solo omesso i punti critici, ma ne aveva anche cambiato il significato, al punto che la missiva del Papa Emerito Benedetto XVI era stata ripresa da giornali e media – anche da SRM –  come una difesa di Papa Francesco, e una dichiarazione di continuità teologica e filosofica tra i due magisteri. Dalla vicenda sono  quindi scaturite naturali e inevitabili polemiche


mercoledì, marzo 21, 2018

Scienza e cultura umanistica: i numeri dell’italiano e l’italiano dei numeri


Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione

L’Accademia della Crusca ha organizzato a Firenze un confronto di due giorni, venerdì 16 e sabato 17 marzo 2018, dedicato al rapporto interconnesso tra matematica e linguaggio. Per mostrare anche quanto sia stata importante la lingua italiana nella storia della scienza e di questa particolare disciplina scientifica.

Obiettivo dell’evento, “favorire in tutti i modi l’incontro solidale tra la cultura scientifica e la cultura umanistica, in particolare tra scienza e lingua, perché la scienza deve utilizzare la lingua per comunicare i propri risultati, non soltanto agli studiosi, ma soprattutto ai cittadini e al grande pubblico”.

martedì, marzo 20, 2018

Sky: UGL contraria ai recenti accordi ccnl e preoccupata per la Serie A


Avevamo già parlato, nel mese di febbraio, della attuale situazione dell’azienda satellitare, dopo che la società spagnola MediaPro, con una offerta di un miliardo, 50 milioni e mille euro, si è aggiudicata i diritti televisivi della serie A. Con il rischio quindi che Sky non possa trasmettere le partite del campionato italiano di serie A nelle prossime tre stagioni 2018 / 2021. La questione sta andando avanti, dopo il parere dell’Antitrust, con colloqui in questi giorni di MediaPro con Mediaset e Tim. Tra le ipotesi in campo, c’è anche quella che MediaPro ceda i diritti, a Sky e Mediaset e altri operatori tv,  insieme ai contenuti televisivi già prodotti.

Sky, dopo aver presentato una diffida, ha scritto anche al Commissario della Serie A, Giovanni Malagò. Chiedendo un terzo bando, e spiegando che definire pacchetti esclusivi porterebbe più soldi nelle casse delle squadre di serie A. Pubblichiamo integralmente sulla vicenda e sulla questione del recente rinnovo del Contratto di Lavoro una nuova nota del nostro direttore Paolo Centofanti, in qualità di Rappresentante sindacale di base Sky Milano UGL Telecomunicazioni.

lunedì, marzo 19, 2018

Papa Francesco: contro una scienza e una società che discriminano


Paolo Centofanti direttore SRM - FedeRagione

Il Santo Padre durante la propria visita pastorale a Pietrelcina, luogo di nascita di Padre Pio, è tornato a parlare della pericolosità e dell’ingiustizia delle discriminazioni verso le persone ritenute deboli e non valide. Persone che l’odierna società, anche utilizzando i progressi della scienza rifiuta, emargina e potendo vorrebbe eliminare, come un tempo avveniva ad esempio nell’antica città stato di Sparta. Il Pontefice ha condannato questa discriminazioni nell’Omelia per la Concelebrazione Eucaristica svoltasi sabato, 17 marzo 2018 sul sagrato della Chiesa di San Pio da Pietrelcina, a San Giovanni Rotondo.

Notizie sulla Sindone, tra scienza, tecnologie, fede

In questi giorni è stata annunciata una nuova riproduzione tridimensionale, a grandezza naturale, del Sacro Telo. Realizzata con due anni di lavoro, da ricercatori e studiosi dell’Università di Padova e dell’Azienda ospedaliera di Padova, ha visto anche la collaborazione di uno scultore, Sergio Rodella.

Questo modello è analogo ad altri realizzati precedentemente, in particolare  all’opera dello scultore Luigi Enzo Mattei, collocata nella mostra permanente allestita a Roma presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Per maggiori informazioni su questo nuovo modello tridimensionale, rimandiamo ad un articolo pubblicato sul giornale Fede e Ragione.

domenica, marzo 18, 2018

Scienza e Fede: Hawking era davvero ateo ?


Paolo Centofanti, direttore SRM - FedeRagione

Sulla questione è intervenuto in questi giorni monsignor Marcelo Sanchez Sorondo, Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze, di cui il fisico britannico era membro dal 1986.

Lo era diventato subito dopo uno dei peggiori anni della sua vita, il 1985: quando i medici, come lui stesso aveva raccontato nel documentario Hawking del 2013,  “offrirono a Jane – la sua prima moglie – la possibilità di spegnere le macchine”. Le sue condizioni di salute si erano infatti pesantemente aggravate, aveva contratto una polmonite e si trovava in stato di coma farmacologico.

http://www.srmedia.info/2018/03/18/scienza-e-fede-hawking-era-davvero-ateo/

sabato, marzo 17, 2018

Sindone, realizzato un nuovo modello tridimensionale

Paolo Centofanti, direttore FedeRagione - SRM

Lo studio, durato due anni di lavoro, riprende alcune analoghe e precedenti realizzazioni di altri studiosi e artisti, come la statua presente nella mostra permanente allestita a Roma presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, opera dello scultore Luigi Enzo Mattei.

Anche questo nuovo modello tridimensionale della Sindone è a grandezza naturale; è stato realizzato dall’Università di Padova e dall’Azienda ospedaliera di Padova, partendo dai rilievi antropometrici ricavabili dall’immagine dell’icona della Passione, morte e resurrezione di Gesù Cristo, con la collaborazione di un altro artista, Sergio Rodella.

venerdì, marzo 16, 2018

Papa Francesco e la sua difesa del lavoro e dei lavoratori


Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede e Ragione

Ieri è stato un anniversario importantissimo, per me, per molti miei colleghi e per le loro famiglie. Era  il 15 marzo del 2017 quando Papa Francesco e la Santa Sede ci accoglievano in udienza in Piazza San Pietro, rispondendo ad una mia rispettosa richiesta di aiuto e sostegno per la procedura di trasferimenti e licenziamenti decisa da Sky poche settimane prima. Una procedura che ha visto alla fine dell'anno il trasferimento di circa 200 persone da Roma a Milano, e la fuoriuscita di circa 400.

Il Santo Padre in quell'evento ha parlato anche in nostro sostegno, ricordando l'importanza del lavoro e la necessità di difendere il mondo del lavoro e i lavoratori e le loro famiglie. Questo primo articolo, in cui riprendo un precedente da Fede e Ragione pubblicato il 14 marzo dello scorso anno è parte di un gruppo di articoli, alcuni precedenti, altri del tutto inediti. Li vogliamo dedicare al Magistero di Papa Francesco, pubblicandoli tra SRM e Fede e Ragione, in coincidenza con l'anniversario dei suoi primi cinque anni di pontificato.

giovedì, marzo 15, 2018

Stephen Hawking, video tributo


video tributo su Facebook dell'università di Cambridge al grande astrofisico britannico

https://www.facebook.com/cambridge.university/videos/10155701509379864/

Stephen Hawking, l’astrofisico che credeva nella scienza e qualche volta negava la fede


Lo scienziato è morto ieri, mercoledi 14 febbraio 2018, nella sua casa di Cambridge. Aveva 76 anni. Ad annunciarlo al mondo accademico e alla stampa un portavoce della famiglia Hawking. 

“Siamo profondamente addolorati nell’annunciare che nostro padre è morto”, hanno dichiarato Lucy, Robert e Tim, i figli del fisico britannico. “È stato un grande scienziato e un uomo straordinario il cui lavoro continuerà a vivere per anni. Il suo coraggio e la sua perseveranza, insieme al suo brillante humor, hanno ispirato molti nel mondo”.

La NASA ha così commentato su Twitter: “Ricordando Stephen Hawking, famoso e apprezzato fisico e ambasciatore della scienza. Le sue teorie hanno sbloccato un universo di possibilità che noi e il mondo stiamo esplorando. Che tu possa continuare a volare come un superman in microgravità, come hai detto agli astronauti su International Space Station nel 2014.” Anche Tim Berners Lee, ideatore del web, ha ricordato l’astrofisico su Twitter “Abbiamo perso una mente colossale e uno spirito meraviglioso, riposa in pace papa francesco stephen hawking novembre 2016Stephen Hawking”.

Rimandiamo anche ad un video tributo su Facebook dell’università di Cambridge, e ad un articolo del nostro direttore, Paolo Centofanti – su Fede e Ragione – su Stephen Hawking e sul film del 2014 a lui dedicato La Teoria del Tutto – The Theory of Everything, di James Marsh, con Eddie Redmayne e Felicity Jones. Nel novembre del 2016 Hawking aveva preso parte all’udienza in cui Papa Francesco aveva accolto i partecipanti all’Assemblea plenaria della pontificia accademia delle scienze. L’incontro era stata una opportunità molto significativa per mostrare il reale equilibrio e dialogo tra scienza e fede. Equilibrio e dialogo che sono ragione stessa dell’accademia.

mercoledì, marzo 14, 2018

In ricordo di Stephen Hawking, tra scienza e fede


Paolo Centofanti, direttore Fede Ragione - SRM

Il grande astrofisico britannico è purtroppo morto oggi nella sua abitazione a Cambridge, all’età di 76 anni. Lo ha comunicato un portavoce della sua famiglia, attraverso la dichiarazione dei suoi figli, Lucy, Robert e Tim:  “siamo profondamente addolorati nell’annunciare che nostro padre è morto. È stato un grande scienziato e un uomo straordinario il cui lavoro continuerà a vivere per anni. Il suo coraggio e la sua perseveranza, insieme al suo brillante humor, hanno ispirato molti nel mondo”.

http://www.federagione.org/2018/03/14/stephen-hawking-tra-scienza-e-fede/

martedì, marzo 13, 2018

Continuità teologica e filosofica tra il Papa emerito Benedetto XVI e Papa Francesco


Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede Ragione

Lo spiega lo stesso Ratzinger in una lettera di cui si è parlato ieri, lunedì 12 febbraio 2018, durante la presentazione della collana di undici volumi La Teologia di Papa Francesco, pubblicata dalla LEV – Libreria Editrice Vaticana e curata da don Roberto Repole, presidente dell’Associazione teologica Italiana.


Il Papa emerito Benedetto XVI difende Papa Francesco

Paolo Centofanti, direttore Fede e Ragione - SRM

Lo fa in una lettera inviata per ringraziare degli undici libri ricevuti in dono, dedicati alla dottrina teologica dell’attuale Pontefice. Editi dalla Libreria Editrice Vaticana, i volumi costituiscono la collana La Teologia di Papa Francesco. Ciascuno è opera di un differente teologo.

Il Papa emerito Benedetto XVI sottolinea nella sua lettera come questi “volumi mostrano a ragione che Papa Francesco è un uomo di profonda formazione filosofica e teologica e aiutano perciò a vedere la continuità interiore tra i due pontificati, pur con tutte le differenze di stile e di temperamento”.


lunedì, marzo 12, 2018

Informare, tra scienza e fede e fake news

Paolo Centofanti, direttore SRM - Fede e Ragione

Innanzitutto vogliamo ringraziare i nostri lettori, che nel periodo tra marzo 2017 e febbraio 2018 hanno portato ad un milione e mezzo la media annuale di visualizzazioni. Una cifra che corrisponde, in 12 mesi, a quelle che lo scorso anno erano le visualizzazioni complessive di un periodo globale di quattro anni e mezzo. Tutto ciò, nonostante due attacchi hacker che ci hanno costretto ogni volta a ripartire da zero o quasi. Con un trend che appare in crescita progressiva. Mostrando come grazie al nostro lavoro e ai nostri lettori SRM stia rapidamente crescendo, nonostante la propria specificità che lo colloca in una nicchia editoriale non semplice, certamente non mass market, e nonostante le nostre risorse economiche limitate.

E senza utilizzare artifici come like e condivisioni da profili fake sui social network – sui quali fino a febbraio siamo stati pure molto poco attivi – post a pagamento per pubblicizzare il giornale, o di altro tipo. ... Con una attenta attività, da oltre 10 anni, di fact checking, individuando e quando opportuno segnalando e criticando eventuali fake news, e elaborandone casi di studio.